Home    Mappa del sito    Contatti  
 
     
     

 

 
     
 
News del: 22-07-2016
SI APRE DOMANI LA XIII EDIZIONE DI PARCO POESIA. TORNA A CASTEL SISMONDO IL FESTIVAL DELLA POESIA GIOVANE
Sabato 23 luglio fitta giornata di appuntamenti e reading

Serata d’onore con il poeta Giampiero Neri e il vincitore di The Voice of Italy Fabio Curto

Nel pomeriggio Milo De Angelis legge Cesare Pavese e Marina Cvetaeva
 
 
 
Rimini, 22 luglio 2016 - Si apre domani a Castel Sismondo la tredicesima edizione di Parco Poesia, il festival della poesia giovane, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, con il sostegno del Comune di Rimini, con il contributo di Fondazione Gemmani e Rose & Crown, a cura di Isabella Leardini.
Il lavoro dei poeti nella società e il mestiere di scrivere saranno al centro delle conversazioni del festival, che quest’anno si intitola “Lavoro straordinario”.
Le porte di Parco Poesia a Castel Sismondo si aprono alle 15.30 sabato 23 luglio, dove tra le fresche mura dell’Ala di Isotta, luogo degli incontri pomeridiani, un prezioso omaggio di benvenuto sarà stampato in diretta per tutti i presenti da Giovanni Turria ed i giovani artisti della Scuola di grafica dell’Accademia di Belle Arti di Urbino. Un prezioso stampato a mano con una antica pedalina/torchio da banco Boston, in 12 diverse versioni, con una poesia degli ospiti del festival, che sarà possibile farsi dedicare immediatamente dagli autori.
Alle 16.00 nella conversazione inaugurale si racconteranno le storie dei grandi poeti del ‘900 che hanno avuto importanti ruoli nell’industria italiana, dalla Olivetti alla Pirelli e all’Eni, dalla Mondadori alla Rai c’erano Franco Fortini, Vittorio Sereni, Attilio Bertolucci, Giovanni Giudici. A parlarne saranno Alberto Bertoni, Franco Buffoni, Rosita Copioli e Antonio Riccardi, moderati da Francesco Napoli.
Il compito di dare voce alla riflessione del poeta sullo scrivere è affidato, invece, a Milo De Angelis e Viviana Nicodemo, attraverso i diari e le lettere di Cesare Pavese e Marina Cvetaeva, con il recital “Il mestiere di scrivere” che si tiene alle 17.00. Milo De Angelis, grande voce del nostro tempo, seleziona e commenta due autori da lui sempre amati, attingendo una lezione di straordinaria esattezza sullo scrivere. Ad accompagnarlo l’attrice Viviana Nicodemo, interprete eccellente per la poesia. Alle 18.00 il primo grande reading di Parco Poesia, leggeranno tanti giovani poeti, molti dei quali emersi nelle ultime due edizioni del Premio Rimini per la poesia giovane, altri segnalatisi per un libro pubblicato quest’anno. Brevissime letture di pochi minuti, sufficienti per riconoscere la vera poesia e lasciarsi sorprendere dalla bravura di questi giovani autori.
Alle 21.00 nella corte di Castel Sismondo il grande ospite del festival è il poeta Giampiero Neri, maestro del secondo Novecento, classe 1927, sulla soglia dei 90 anni. Giampiero Neri, piccola curiosità, è tra l’altro fratello del narratore Giuseppe Pontiggia. Parco Poesia dedica a Giampiero Neri una serata d’onore, in cui intervistato da Alessandro Rivali e Pietro Berra, giornalisti, biografi e studiosi della sua opera, il poeta racconterà la sua visione e la sua esperienza e leggerà dai suoi libri editi da Mondadori e dal prossimo ancora inedito.
Una guest star musicale condividerà la serata con il grande poeta: il cantautore Fabio Curto, vincitore di THE VOICE OF ITALY 2015. Valerio Grutt lo intervista per un viaggio nelle parole delle sue canzoni ed un emozionante live unplugged.
Ad aprire la serata saranno le poesie di alcuni giovanissimi delle scuole superiori riminesi che frequentano il laboratorio di poesia con Isabella Leardini nell’ambito del progetto “Lo spazio bianco delle arti”. L’incontro tra la nuova poesia nascente ed i maestri è il più eloquente simbolo del festival.
Alle 23.00, fuori dal Castello, tra i tavoli dell’Hasta Luego, sul prato dietro il Comune la serata si conclude con uno Slam Poetry, che a Parco Poesia festeggia l’uscita della prima guida alla storia del Poetry Slam in Italia. L’irriverente gara di poesia nata negli States è un vero e proprio campionato mondiale con performers acclamati come star. Valido per il campionato nazionale lo Slam Poetry di Parco Poesia sarà condotto dal Presidente della Lega Italiana Poetry Slam, in gara alcuni tra i migliori poeti performativi del centro Italia.
Per tutta la durata del festival, nell’Ala di Isotta si tiene la mostra del fotografo Dino Ignani “Ho per voi l’amore più sorpreso” che espone dieci fotografie ad Amelia Rosselli. Dino Ignani è uno dei più importanti fotografi letterari, il suo progetto dedicato alla poesia raccoglie ritratti dei grandi poeti del ‘900 fino alle nuove generazioni. Ogni sera a Parco Poesia alle 20.45 sarà proiettato sugli schermi della Corte del Soccorso lo slide show dell’intero progetto.
 
PROGRAMMA
SABATO 23 LUGLIO
Ore 15.30 Apertura del Castello/ Print & Poetry set
 
Ore 16.00 - Ala di Isotta
Il secondo lavoro. I poeti nell’industria del ‘900. Intervengono: Alberto Bertoni, Franco Buffoni, Rosita Copioli, Antonio Riccardi, modera Francesco Napoli
 
Ore 17.00 - Ala di Isotta
Il mestiere di scrivere. Da Cesare Pavese a Marina Cvetaeva. Recital di Milo De Angelis e Viviana Nicodemo
 
Ore 18.00 - Corte del Soccorso
Reading di giovani autori. Laura Accerboni, Salvatore Azzarello, Marco Bini, Andrea Cati, Roberta D’Aquino, Noemi De Lisi, Laura Di Corcia, Andrea Donaera, Francesco Iannone, Agata Naike La Biunda, Maddalena Lotter, Melissa Magnani, Tommaso Meozzi, Michela Monferrini, Irene Paganucci, Valentina Pinza, Davide Quarracino, Ersilia Riccitelli, Francesco Zani
 
Ore 20.45 - Corte del Soccorso
Dino Ignani slide show "Intimi Ritratti"
 
Ore 21.00 - Corte del Soccorso
Serata d’onore con Giampiero Neri. Dialogano con il poeta Alessandro Rivali e Pietro Berra
Guest star: Fabio Curto, vincitore The Voice of Italy 2015, dialogo con Valerio Grutt e live set
Opening: i giovanissimi del laboratorio di poesia “Lo Spazio Bianco delle Arti” nelle scuole superiori riminesi
 
Ore 23.00 - Hasta Luego (Via Solferino)
Parco Poesia Poetry Slam
Hasta Luego - Via Solferino 
Gara valida per il Campionato 2016-2017 della LIPS, Lega Italiana Poetry Slam
Poeti in gara: 
Lorenzo Bartolini, Lella De Marchi, Eugenia Galli, Francesca Gironi, Nicolò Gugliuzza, Riccardo Iachini, Natalia Paci
Special guest Luigi Socci
MC Dome Bulfaro
presentazione di "Guida liquida al poetry slam" (Agenzia X, 2016)
 
PER TUTTA LA DURATA DEL FESTIVAL
Presso l’Ala di Isotta si tiene la mostra di Dino Ignani “Ho per voi l’amore più sorpreso”: dieci scatti di Amelia Rosselli.
Sabato 23 Luglio dalle 15.30 e per tutta la giornata Print & Poetry set
Stampa live con Giovanni Turria e i giovani artisti dell’Accademia di Belle Arti di Urbino Arion Bajrami e Michela Mascarucci.
 
 
 



Foto:

Torna all'elenco news