Fondazione per il Territorio

 

Dal 1992 (anno di nascita) ad oggi la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini ha compiuto oltre 3.300 interventi a favore di 920 soggetti pubblici e privati, investendo più di 100 milioni di euro.

Ha dato vita, in tal modo, ad un’attività e ad una presenza di primo piano per lo sviluppo delle comunità del territorio di riferimento, che non hanno riguardato solo la città di Rimini ma anche gli altri comuni della provincia, la quale conta circa 350.000 abitanti su oltre 920 kmq.

Qualche esempio.

Grandi restauri di beni artistici, storici e culturali

La Fondazione è intervenuta (citando solo alcuni dei lavori più eclatanti): a Santarcangelo dando nuova vita all’ex Monte di Pietà, Chiesa Collegiata e Nuova Biblioteca Comunale; a Bellaria Igea Marina con la Casa Panzini; a Cattolica occupandosi della Chiesa di Sant’Apollinare e della Mediateca comunale; a Torriana con la ristrutturazione della Torre del Santuario di Saiano; a Villa Verucchio con il restauro dell’antico organo della Chiesa di Santa Croce; a San Leo il recupero della storica fontana, nonché i numerosi interventi dei riminesi Tempio Malatestiano, Castel Sismondo, Chiesa dei Santi Bartolomeo e Marino, Chiesa di San Bernardino, Porta Montanara, sito archeologico di Palazzo Massani, Pala del Vasari a San Fortunato.

Sperimentazioni di strumenti di sviluppo, d’innovazione e di assistenza

La partecipazione alla costituzione del GAL Valli Marecchia e Conca, il concorso alla realizzazione di alloggi ERP a San Giovanni in Marignano, il coinvolgimento nella Fondazione scolastica A. Rastelli di Verucchio, l’acquisizione di Villa Margherita (conosciuta come Villa Mussolini) ed il sostegno alla creazione della sede del Punto Giovane a Riccione, oltre alla co-fondazione del Piano Strategico del territorio di Rimini, alla realizzazione del servizio di assistenza domiciliare per anziani non autosufficienti, alla gestione di Castel Sismondo, alla partnership del concorso “Nuove idee, nuove imprese” e di Rimini Innovation Square. Ed al fondamentale sostegno allo strumento culturale più importante e di valenza provinciale quale è il Campus di Rimini dell’Università di Bologna.

Supporto ad iniziative culturali

La Rete dei Teatri storici della Valmarecchia (Novafeltria, Pennabilli, Sant’Agata Feltria, San Leo, Verucchio); festival e rassegne a San Leo, Verucchio, Montescudo; eventi come le Giornate internazionali di Studio del Centro Pio Manzù di Ponte Verucchio; oltre a manifestazioni di grande richiamo come la Sagra Musicale Malatestiana.

Quelli citati sono soltanto alcuni frammenti del lavoro compiuto, e in atto, da parte della Fondazione. Essi s’inseriscono in un più ampio contesto fatto di sostegno e stimolo a molteplici progetti e realtà private e pubbliche del territorio impegnate nei settori affrontati dalla Fondazione, ed in particolare nell’ambito sociale e della solidarietà, a stretto contatto con tutte le principali organizzazioni del volontariato che operano sul fronte dei bisogni, delle povertà, dell’accoglienza, dell’assistenza.

Un lavoro che prosegue, per favorire la crescita locale.

Sfogliando tra gli interventi compiuti negli anni dalla Fondazione …..

Comuni di Alta Valmarecchia

Comuni di Alta Valmarecchia

RETE DEI TEATRI DELLA VALMARECCHIA Contributi a sostegno della programmazione e realizzazione dell’offerta teatrale nei teatri di Novafeltria, Pennabilli, S. Leo, S. Agata Feltria e Verucchio. 

Comune di San Giovanni in Marignano

Comune di San Giovanni in Marignano

ALLOGGI ERP Contributo a sostegno della realizzazione di n. 10 appartamenti protetti su di un terreno di proprietà comunale attiguo alla casa protetta già esistente e realizzati per agevolare gli anziani nelle loro attività quotidiane. L’iniziativa può offrire ospitalità ad anziani autosufficienti che possono fare vita autonoma e avere a disposizione, a richiesta, i servizi comuni presenti nella Casa protetta (assistenza infermieristica, pasti, pulizie, lavaggi, ecc.).

Comune di Cattolica

Comune di Cattolica

CHIESA SANTA APOLLINARE Contributo a favore del restauro della Chiesa di Santa Apollinare (in foto) Cattolica del XIV secolo. MEDIATECA COMUNALE Contributo a favore della realizzazione della nuova Mediateca comunale nel Centro Culturale Polivalente, completata e inaugurata nel 2001.

Comune di Torriana

Comune di Torriana

TORRE SANTUARIO MADONNA DI SAIANO Contributo a sostegno della realizzazione dei lavori di restauro della Torre del Santuario di Saiano a Torriana.

Comune di Verucchio

Comune di Verucchio

Vari contributi a sostegno dell’Associazione Pro Loco Verucchio per la realizzazione di numerose edizioni del Verucchio Festival; altri contributi al Coro Polifonico Malatesta da Verucchio, all’Associazione culturale Verucchio Teatri e Musiche, all’Ente socio-assistenziale Anna Rastelli e ad altre associazioni. Tra gli interventi più rilevanti della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini, figura anche il costante e considerevole sostegno al Centro Pio Manzù per la realizzazione delle rinomate Giornate internazionali di studio.

Comune di Villa Verucchio

Comune di Villa Verucchio

ORGANO PACIFICO INZOLI Contributo a sostegno del restauro dell’organo a trasmissione meccanica del 1880 costruito da Pacifico Inzoli situato in cantoria, presso la Chiesa S. Croce, nel Convento dei Frati Francescani di Villa Verucchio.

Comune di Santarcangelo

Comune di Santarcangelo

CAPPELLA BEATO SIMONE BALACCHI Contributo a sostegno del completamento dei lavori di restauro della cappella dedicata al Beato Simone Balacchi (in foto), presso la Chiesa Collegiata di Santarcangelo. MONTE DI PIETÀ Contributo a sostegno del progetto avanzato dal Comune di Santarcangelo di restauro del Palazzo seicentesco denominato tradizionalmente "Monte di Pietà". CASA DELLA CULTURA La Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini ha voluto affiancare il Comune di Santarcanelo in questo impegno di grande valore sociale e culturale, mettendo a disposizione un proprio rilevante contributo economico, sostenendo parte dei costi di attrezzatura della sede. “La Biblioteca di Santarcangelo è un fulcro culturale molto vivo e frequentato nella città”, osserva Massimo Pasquinelli, Presidente della Fondazione. “Il nostro sostegno favorisce dunque non un evento effimero, ma un’opera stabile nel tempo attorno alla quale si riconosce tanta parte della cittadinanza...

Comune di Bellaria

Comune di Bellaria

CASA ROSSA DI PANZINI La Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e il Comune di Bellaria Igea Marina il 29 settembre 2001 sottoscrivono una convenzione grazie alla quale la dimora estiva dello scrittore Alfredo Panzini potrà diventare patrimonio pubblico. Proprietario ne sarà lo stesso Comune di Bellaria Igea Marina cui la Fondazione Cassa di Risparmio concede un generoso contributo. Si tratta di una cifra rilevante che, in buona sostanza, servirà al Comune per chiudere la trattativa in corso da lungo tempo per venire in possesso della "Casa Rossa sulla ferrovia". Gli oneri per la ristrutturazione saranno invece a carico del bilancio comunale.

Comune di Riccione

Comune di Riccione

RICCIONE - VILLA MUSSOLINI Inizialmente denominata villa Margherita, fu edificata nel 1890. Dai primi anni ’30 la villa fu teatro delle vacanze balneari dei Mussolini. Nel 1997 avviene l’acquisizione da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e di seguito la cessione per trent’anni in comodato gratuito al Comune di Riccione che si assume il compito di curarne il restauro. Villa Mussolini è ora diventata sede di attività culturali legate alla storia, alla ricerca e alla documentazione sulla realtà turistica della Riviera. RICCIONE - PUNTO GIOVANE Contributo a sostegno della realizzazione della sede definitiva dell'Associazione cattolica che nasce nel 1998 e opera localmente nel settore dell'educazione e della cultura.

Comune di Rimini

Comune di Rimini

La Fondazione ha nel tempo effettuato numerosi e importanti interventi sul territorio di Rimini. Tra i più significativi si ricordano: il restauro di Castel Sismondo (vedi approfondimento), del Tempio Malatestiano e della Domus del Chirurgo; il sostegno ad Uni.Rimini e al Polo universitario riminese; il Progetto di Assistenza Domiciliare agli Anziani; il costante supporto alla Caritas di Rimini e a molteplici Associazioni di volontariato.